martedì 14 novembre 2017

La donna dalle mani d'oro

Una donna coreana 58enne dall'età di 18 anni presentava dolori articolari e con il tempo deformità a mani e piedi.
Solo dopo 30 anni ha la diagnosi di artrite reumatoide.

Dopo aver eseguito i raggi x, il radiologo oltre a vedere i gravi danni articolari trova piccoli fili d'oro corti che circondano le articolazioni.

La signora, per ridurre i dolori, aveva assunto farmaci antidolorifici e scelto l'agopuntura con aghi d'oro.
(Nata in Cina, viene spesso utilizzata come terapia alternativa per il dolore, soprattutto nei paesi asiatici. Viene praticata con uno o più aghi di rame o acciaio, oppure con aghi d'oro o argento come credenza per un miglior esito terapeutico).


agopuntura

I medici la esortano ad iniziare un trattamento farmacologico per l'artrite reumatoide ed eseguono un trattamento chirurgico alle articolazioni lasciando i fili d'oro in posizione originale.

Fonte

1 commento:

  1. Valida alternativa a tutti questi farmaci, che ci rovinano!!

    RispondiElimina

Napoli, bed and breakfast servizi per celiaci

8 nuovi bed and breakfast inseriti nel circuito AIC.